Cru Cerequio

Relais Palás Cerequio

Suite Cannubi

Suite Bussia

Il Caveau

La piscina a sfioro

ARTE IN VIGNA

Chiarlo & Nespolo: dal 2010 Arte in Vigna
29 giugno – 31 dicembre 2024

Una celebrazione dell’incontro straordinario tra due eccellenze italiane: l'arte di Ugo Nespolo e la tradizione vitivinicola di Michele Chiarlo. Gli spazi di Palás Cerequio ospiteranno un’immersione nell’arte avanguardistica dell’artista biellese: grandi opere dalla sua luminosa carriera ma anche bozzetti inediti e che ripercorrono la lunga collaborazione con Michele Chiarlo.

Info & prenotazioni: direzione@palascerequio.com

NOVITÀ ESTATE 2024
Nuova reception
Nuova reception
Sky Bar
Sky Bar
Lounge

Palás Cerequio si rinnova con l'inaugurazione del suggestivo Sky Bar: un'oasi di pace esclusiva, immersa tra i vigneti. La nuova reception e la lounge, dal design raffinato e accogliente, diventeranno il cuore pulsante di un'esperienza rara, dove ogni dettaglio è curato per regalare momenti speciali.


Apertura prevista: estate 2024.

IL RISTORANTE

Vincenzo La Corte, ritorno all’«essenza»

Originario di Bra, classe 1986, Vincenzo La Corte è lo chef di Palás Cerequio. La sua è una proposta di piatti semplici ma non banali, capaci di emozionare per la purezza delle lavorazioni che si concentrano sul rispetto assoluto delle materie prime, vere ambasciatrici del territorio.

Scopri di più
IL TEMPIO DEL BAROLO

Il primo Relais dedicato ai crus di Barolo dove tutto è concepito per essere vissuto e assaporato con calma, nel cuore di uno tra i più prestigiosi cru del Barolo

Caveau Palás Cerequio
I nasi di Cerequio
Monografia Fantini
Tondi Ferraris - Villero

Benvenuti a Palás Cerequio, tempio del Barolo, relais di charme e luogo ideale da cui partire alla scoperta delle Langhe, riconosciute dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Ubicato a La Morra, nel cuore di uno dei cru più blasonati del «Re dei vini», Palás Cerequio offre il lusso e il fascino magnetico di un’immersione totale nel mondo del vino piemontese, permettendo di assaporare ogni istante con la giusta calma e consapevolezza.

La struttura, di proprietà della storica cantina Michele Chiarlo, è stata recuperata da un antico palazzo nobiliare (Palás in piemontese) e completamente rinnovata offre l’esperienza unica di vivere fra vigneti, avvolti da una natura esuberante, paesaggi mozzafiato e ambienti “artistici” studiati nei minimi dettagli.

Le pareti del Palás raccontano i più emblematici cru del Barolo attraverso le opere di Giancarlo Ferraris, pittore da sempre legato a Michele Chiarlo, creatore delle sue più celebri etichette. Accanto ai quadri, le teche del Palás espongono le zolle da cui nasce il miracolo, mostrando agli ospiti le differenze e le peculiarità dei terreni della zona.

All’interno del Caveau di Cerequio, oltre ad una collezione che supera le 6000 bottiglie, vengono conservati documenti preziosi: la celebre Monografia sulla viticoltura ed enologia nella provincia di Cuneo, volume scritto da Lorenzo Fantini nel 1879.

Tutto, a Palás Cerequio, racconta la storia e la passione per il Barolo, per i vini di qualità e il buon vivere tipico di queste straordinarie colline.

DEGUSTAZIONI

A Palás Cerequio il Barolo è assoluto protagonista.

Lasciati ispirare dal gusto e guidare dalla curiosità. Palás Cerequio offre esperienze esclusive dedicate ai veri amanti del vino: degustazioni orizzontali e verticali dei più importanti cru delle Langhe, scelti con cura fra i più blasonati produttori del territorio.

SUITES

Palás Cerequio offre undici raffinate suites, quattro dedicate al Passato che riprendono le architetture dei nobili palazzi piemontesi del Settecento; sette dedicate al Futuro che sono state progettate secondo uno stile minimal e contemporaneo, di cui due - Cannubi Riserva e Cerequio Riserva - appena inaugurate.

CACCIA AL TARTUFO
SERVIZI

Palás Cerequio offre ai suoi ospiti una serie di servizi unici ed esclusivi

Dal servizio navetta, alla possibilità di visitare le Langhe e il Roero a bordo di una Vespa o alle E-bike, renderemo indimenticabile il vostro soggiorno.